Nessuna fotografia disponibile.  
"
Benvenuti nel sito personale di Stefano Bergagna

"
 
\\ : Storico : Varie e curiosità (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Stefano Bergagna (del 06/08/2007 @ 23:59:32, in Varie e curiositą, linkato 1031 volte)

“Se hai seguito una sola volta il suono illusorio del campanello notturno, non c’è più rimedio per te”

F. Kafka. 

 

In molti mi scrivono lamentando che da tempo non aggiorno più il Blog. Una colpa grave!

 “Io però non sono colpevole!” disse K.: ”E’un errore. Come può mai un uomo essere colpevole. Qui siamo pur sempre tutti uomini, gli uni quanto gli altri”

Il sacerdote risponde a K. :” questo è vero…. ma cosi parlano i colpevoli” 

 

Si, forse non sto procedendo con “rigore prussiano” tuttavia mi sto muovendo!

Ci sono molte cose che vorrei dirvi, (anche delle belle novità) ma non tutte subito, non tutte oggi. Ogni cosa a suo tempo! 

 

Ho fotografato le barche di cui sopra perché sono particolari. Si reggono verticali sulla spiaggia, senza sostegni laterali. I pescatori mi hanno detto che anche d’inverno, con il vento forte, non si abbattono e non servono sostegni. Un attento osservatore, noterà le contro chiglie di cui sono dotate. Pare sia questo il loro segreto! O c’è dell’altro? 

 

Proprio ora con la matita sto facendo due conti “della serva”. Quanto può costare un impianto di fitodepurazione sullo scarico del depuratore di Avilla? Potrebbe esserci un accordo con altri Comuni “rivieraschi” per un’analoga iniziativa? Dove trovare il finanziamento?

E poi la questione depurazione va considerata anche a Campo G.  In ogni caso è urgente uno studio accurato. A spanne solo per il fitodepuratore di Avilla: 200.000 Euro!

E la richiesta di nuovi spazi per le associazioni?

Gli edifici ex-latteria di Madonna e Tomba sarebbero idonei per un intervento di ristrutturazione. A spanne, costo complessivo di entrambi: 700.000 Euro.

E per l’impianto di Biogas, perchè non ragionare su un Global service con utilizzo di soci e capitali privati? Per questo impianto il Comune dispone di uno studio di fattibilità e di un piano economico finanziario accurato. Tuttavia alcune delicate scelte vanno compiute dall’Amministrazione comunale. Potremmo realizzare un impianto da 250 Kw di potenza oppure uno da 500 Kw, oppure lasciar perdere e non far nulla! Tra i due impianti cambia tutta l’impostazione logistica e vi è una notevole differenza. Interessante comunque l’idea di avere “gratis” tanta acqua calda ad 80 gradi dall’impianto di Biogas. ( L’investimento dell’impianto si ripaga solo con la vendita dell’energia elettrica). Un' acqua che può essere trasportata in teleriscaldamento, con una perdita di un grado centigrado per chilometro. Mi viene da pensare qualcosa di utopistico. Fino a qualche anno addietro, a Mosca ( la terza Roma), sulla Nabereznaja c’era un’ enorme piscina scoperta, funzionava tutto l’anno. A trenta gradi sotto zero la piscina all’aperto con acqua riscaldata diventava il paradiso per molti moscoviti. La piscina venne costruita da Cruscev sulle fondamenta della cattedrale di “Cristo Salvatore” demolita da Stalin. Con l’era Eltsin la piscina è stata demolita per fare una chiesa! Beh tranquilli, a Buja non c’è ancora lo Zar.

Però, utilizzando l'energia termica dell' impianto di biogas, si potrebbe valutare la realizzazione di un centro fitness, beauty farm per sole donne, saune e palestra nell’edificio comunale dell’ex poliambulatorio USL, adiacente alla piscina comunale. Alzare, di qualche grado, la temperatura dell'acqua della piscina in aprile e maggio.  In quella zona poi ci sono anche due scuole che potrebbero venir riscaldate. Un project financing con l’intervento finanziario di privati? Chissà, forse solo idee di una sera di mezza estate!

E poi il completamento dell’ippovia ciclabile verso Artegna e Montenars. (in tal senso esiste già un accordo con i due Comuni). Il concorso di idee per riprogettare Piazza del Mercato. La necessità di una nuova palestra. Il completamento dei lavori di Monte e nuovi interventi di miglioria e finitura nel parco cittadino. In quest’ultimo stiamo pensando di realizzare una nuova area giochi e di collocare un chiosco per la prossima primavera. L’idea è di appaltare un servizio Bar in cambio degli sfalci dell’erba e della pulizia del parco.  Insomma si sta pensando al bilancio di previsione 2008. Nel sistema comunale il bilancio di previsione ha carattere autorizzatorio. Lo stanziamento di bilancio per una certa opera autorizza gli uffici comunali a procedere per realizzare i lavori......

 

Risalito dalla Caverna di Montesino, don Chisciotte racconta tutte le meraviglie e le magie che ha visto, ma quando Sancho gli obietta che secondo lui si tratta di fandonie, egli risponde: “potrebbe anche essere”.

N.B.  Gli altri articoli presenti nel sito possono essere consultati "cliccando" nelle varie rubriche, es: Cultura, Politica, Energia, ecc...

Chi desidera scrivermi lo può fare cliccando sulla colonna in alto a destra, sotto la foto, dove c'è la dicitura "scrivimi".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Pagine: 1


Ci sono 16 persone collegate


< dicembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Cerca per parola chiave